IL PROCESSO CREATIVO ORGANICO

Lavoro scenico e Script analysis

Seminario di Alta formazione per attori, registi e insegnanti di recitazione, diretto da John Strasberg

9/13 settembre 2019 – 16/20 settembre 2019

Cari amici,

sono felice di potervi comunicare la prosecuzione della rinnovata collaborazione tra John Strasberg e il nostro centro didattico.

John è per me “padre interno”, oltre ad essere il più  grande maestro vivente nella recitazione realista.

Per il Centro Studio Attori, che dal 1989 si colloca nel panorama europeo come centro volto alla recitazione realista in ogni disciplina insegnata e per me, che dal 2007 lo dirigo, la presenza di John è fonte di grande onore ed entusiasmo.

E’ mio desiderio – condiviso con Marta Zoboli, organizzatrice delle attività di John a Milano negli ultimi anni – raggiungere gli attori, i registi e gli insegnanti con una proposta di alta formazione, all’interno di uno spazio di lavoro protetto per i professionisti.

L’efficacia del lavoro di John è altissima, nel fornire ad ognuno un nuovo/rinnovato approccio organico al processo creativo individuale, spendibile nella vita professionale di ciascun attore.

Il percorso non è aperto ai principianti.

Nella seconda settimana accoglieremo candidature di alcuni studenti attori, ritenuti meritevoli.

Per i registi e gli insegnanti di recitazione: dopo il successo del primo esperimento di febbraio, in collaborazione con Air3 – Associazione Registi italiani – abbiamo chiesto a John di aprire il seminario anche ai registi e insegnanti di recitazione, come già accade nella sua scuola a New York, 

Registi e insegnanti che non hanno mai lavorato con John osserveranno la conduzione degli attori e una scena diretta da John. Avranno inoltre un’ora di tempo dedicata esclusivamente alla discussione con John sulla regia e parteciperanno alle sessioni di script analysis insieme agli attori.

I registi che hanno già partecipato almeno ad una sessione completa (settimanale) di lavoro con John, potranno chiedere di essere ammessi alla selezione di coloro che nella seconda settimana potranno condurre una scena (max 2 registi a sessione).

Il testo su cui lavorerà John nelle sessioni di script analysis verrà indicato con anticipo e andrà letto prima da tutti i partecipanti.

Buon lavoro a tutti!

Irina Galli

When I think about a director, my first question is, why do you want to direct? I would ask the same question for teachers and actors. It is a historical fact that the majority of directors in the Realistic School begin their careers as actors. An actor’s evolution towards directing and/or teaching is a natural progression. But, not all actors become directors or teachers. And, not all directors have acted.

If you are, or are not, an actor, why do you want to direct or teach?

What do you bring to directing? What do you believe is the major focus of directing? Is it the casting and work with the actors? Is it the work with the designers? Is it the work with
the text? Which of these is your principle strength?

Do you write your own material? Can you separate yourself fromthe material to be able to see it clearly from a director’s point of view? 
Do you know the difference between directing, teaching, and writing, in a production process?

Do you plan to direct your own material? Or interpret the workof a writer? Or, both? Do you want to work with all kinds of texts?

What are your major tools? Do you have an original imaginationthat visualizes a world of a text in a particularly personal way? Or, do you think you only interpret what is written?

How will you tell the story? How can you achieve the world youimagine you want to create? How important are the actors to your vision? Are they the major focus of your work? Or, is it how you physically, visually, tell the story? How will you guarantee that what you imagine will be seen and understood by the public?

How do you choose your actors? How do you make them aware of what they need to do so that your story is told? Can you tell the story through them visually, in a way that helps them to understand what the characters are feeling? Or, do you need to explain it to them, and hope that they can create the visual form? Do you improvise? Or, do you plan all the action ahead of time?
A director and/or teacher must be able to communicate. A director communicates a vision of a world of a text in a productionto every person involved; designers, producers, actors, technicians. A teacher develops a creative process. Without the ability to communicate clearly, neither will succeed.

John Strasberg

Ammissioni/Costi/Orari/Modalità di lavoro

Ammissioni aperte

Attori saranno ammessi massimo 12 attori per ogni settimana di lavoro, con la possibilità di partecipare a 1 o 2 settimane

Registi e insegnanti sono ammessi massimo 10 registi e insegnanti per ogni gni settimana di lavoro, con la possibilità di partecipare a 1 o 2 settimane

Per la richiesta di ammissione è necessario inviare curriculum con foto a:

johnstrasberg.workshop.milano@gmail.com

I risultati della selezione verranno comunicati dalla data di ricezione delle candidature e – in ogni caso -entro e non oltre il 5 agosto 2019, in modo da dare a ciascuno il tempo di preparasi.

Vi consigliamo di inoltrare la vostra richiesta con lauto anticipo, in quanto i posti sono limitati.

Nella richiesta di ammissione vi preghiamo di segnalarci se avete già lavorato con John Strasberg e in occasione di quale workshop, seminario, masterclass (luogo e anno).

Una volta ammessi è necessario procedere al versamento della pre-iscrizione per confermare il proprio posto (260 €), in ogni caso entro e non oltre il 5 agosto 2019.

L’acconto non è rimborsabile.

Il saldo dovrà avvenire entro e non oltre il 31 agosto 2019.

Orari:

L’orario di fine potrà subire variazioni in base alla durata organica del lavoro sulle scene

Attori partecipanti: da lunedì a venerdì dalle 10.00/16.00 – (con pausa nell’ora dedicata ai registi, a seguire sessione di script analysis).

Registi e insegnanti: da lunedì a venerdì dalle 10.00/16.00

Costi:

Attori

510,00€ a settimana, comprensivo di tessera associativa 2019 Associazione A_CentroStudioAttori

910€ per la partecipazione a 2 settimane, comprensivo di tessera associativa 2019

Associazione A_CentroStudioAttori

Registi e insegnanti:

510,00€ a settimana, comprensivo di tessera associativa 2019 Associazione A_CentroStudioAttori

910€ per la partecipazione a 2 settimane, comprensivo di tessera associativa 2019

Associazione A_CentroStudioAttori

Convenzione Registi Air3: tariffa in via di definizione

Auditori:

210,00€ a settimana,  comprensivo di tessera associativa 2019 Associazione A_CentroStudioAttori

Singola sessione (1 giorno): € 40,00 (ospiti, no membershep)

Modalità di lavoro

John indicherà i testi su cui lavorare a ciascuna delle 6 coppie di attori, che formerà per il lavoro scenico.

A ciascuna coppia verrà richiesto di portare la memoria della scena indicata.

Ogni coppia lavorerà tre volte all’interno della settimana di seminario.

Ciascuno riceverà indicazioni durante e dopo il lavoro scenico e avrà il tempo di prepararsi e riflettere tra una sessione e il proprio appuntamento successivo.

Nel resto del tempo gli attori osservano il lavoro degli altri.

Le scene si svolgeranno in italiano, John Strasberg condurrà parte del lavoro in italiano e parte in inglese (in questa parte sarà affiancato da un traduttore)

Il seminario si svolgerà presso la sede del CentroStudioAttori, via Gentilino 6, 20136 Milano

Si ringraziano per la collaborazione 

 

 

 

Per ulteriori informazioni:

CentroStudioAttori_Associazione A

via Gentilino 6

20136 Milano

Tel +39 02 83201183

Non esitate a contattarci!